Il maestro Patera Inizia l'approccio con la musica da giovanissimo suonando sin dall'età di otto anni il clarinetto con le più rinomate orchestre di fiati della Puglia. Affianca lo studio del clarinetto con il pianoforte ed il canto lirico.

Si perfeziona in canto lirico con i maestri: Michele Porcelli, Luigi Petroni, Mariapia Piscitelli. Ha studiato e specializzato in canto pop presso accademia 'Vivaldi' di Genova. Ha seguito vari master e lezioni private con l'insegnante di canto jazz Elisabetta Guido. Studia composizione e direzione d'orchestra con il maestro Franco Arigliano.

Autore e compositore di 546 opere di musica: classica, jazz e pop. Il 4 Settembre 2014 nel teatro paisiello di lecce, ha riscosso un'enorme successo grazie al concerto sinfonico "Note di memoria" dove ha visto coinvolto il Maestro Patera come direttore d'orchestra e compositore in presenza del console del Brasile. Molte delle opere del maestro sono eseguite da almeno 3 orchestre di fiati per regione. La maggior parte delle opere si possono ascoltare sul canale Youtube. Collabora con una delle case editrici più famosa in Italia, il maestro Patera è anche un Talentscout collabora con uno dei produttori più rinomati d'Italia.

E' attualmente direttore dell'accademia musicale e canto "VOCALSTREET" e gestisce lo studio di incisione di alto livello "stylmusic" dove producono i propri talenti.

Inizia a comporre musica per banda alla giovane età di sedici anni con la prima marcia sinfonica dal titolo "Capriccio Spagnolo". Ad oggi può vantare una raccolta di 35 marce sinfoniche e 3 poemi sinfonici. Fra le marce spicca in maniera particolare "Alise" , dedicata al M° direttore Vincenzo Alise, tale marcia ha ricevuto apprezzamenti notevoli nel mondo bandistico in particolare dal maestro Santino La Torre, flicornino solista dell'arma dei carabinieri.

Composizioni

Marcia Sinfonica

 

Download